ANCHE I RICCHI PIANGONO E ANCHE I VIP HANNO LA CELLULITE

ANCHE I RICCHI PIANGONO E ANCHE I VIP HANNO LA CELLULITE

Affrontiamo l’argomento vip e bikini con sguardo cinico ma soprattutto esperto quanto quello di Anna Wintour ad una sfilata di moda.

Leggi in 3 minuti

C’è stata la notte degli Oscar, con quei vestiti meravigliosi.
Poi Cannes con la Croisette e i look primaverili.
Tutte le blogger a parlare di vestiti e trucco e capelli e feste.
Io sempre a parlare di pelle, di rughe, di cellulite.
Nessun abito di seta per la povera cinica, nessun post con foto meravigliose e sfoggio di eleganza.
Solo peli, brufoli, pance.
Che frustrazione!
Ma è arrivata l’estate, gli abiti di seta hanno lasciato posto al BIKINI!
Ed ora FINALMENTE è il mio momento!E quindi eccoci qui ad affrontare l’argomento vip e bikini con sguardo cinico ma soprattutto esperto quanto quello di Anna Wintour ad una sfilata di moda.

Sostanzialmente sono l’Anna Wintour della cellulite.
Il caschetto l’avete notato no?

Quindi eccomi qui a snocciolare la mia carrellata di vip da osservare insieme a voi in modo da insegnarvi un po’ di capacità di analisi delle altrui cosce (utilissima in vista delle imminenti critiche alle vicine d’ombrellone) e soprattutto di CONSOLARCI tutte insieme.
Prendevi un bel bicchiere di vino ghiacciato e partiamo.

1. SCARLETT JOHANSSON OVVERO SE HAI LE COSCE GROSSE, HAI LE COSCE GROSSE BABE

scarletascarletbIo ve lo predico da ANNI!

Esistono le strutture fisiche, sono determinate dai geni come il colore degli occhi e alla nostra Scarlett sono capitate le cosce grosse.
Non che siano grosse in generale eh, ma sono grosse rispetto alla sua struttura fisica.
E le cosce grosse nella parte posteriore hanno quasi sempre quella cellulite di 2/3 stadio che affligge la diva perché le cellule adipose schiacciano il microcircolo (mi sa che la nostra Scarlett è pure sedentaria).
Se Scarlett ha la cellulite noi possiamo versarci un altro bicchiere di vino.

2. LAUREN GOODGER OVVERO LA TEORIA DELL’APPOGGIO PLANTARE

Lauren-Goodger1Certo la nostra Lauren è un filo in sovrappeso, ma, ammettetelo, la cosa più brutta è quella buccia d’arancia sopra il ginocchio che è causata da un cattivo microcircolo collegato ad un appoggio plantare sbagliato!
Guardate come sta appoggiando il piede storto!
Guardate come è gonfia la parte caviglia/polpaccio!
La nostra Lauren (che io non so chi sia ma era in una galleria di vip) non porta le solette né le calze a compressione graduata e secondo me fa poco sport.

3. ALICIA KEYS OVVERO LA STASI LINFATICA

Lauren-Goodger2Io Alicia Keys la amo e quindi per me va bene tutto.
Però questo è un problema linfatico: le caviglie gonfie, la forma a tronco del polpaccio. Chissà quelle gambe che fastidio d’estate.

Alicia quando vuoi io ti aspetto!

4. ANCHE GLI ANGELI MANGIANO FAGIOLI MA SOPRATTUTTO HANNO I BUCHETTI SULLE CHIAPPE

victoriaHo perso il nome della proprietaria del fondoschiena ma il sito di provenienza diceva che è un angelo di Victoria’s Secrets.

Ecco: io ve l’ho sempre detto che senza Photoshop 2 buchini sulle chiappe li hanno tutte. Ora ne avete le prove.

5. KATE MOSS E LE SFIGHE DELLE MAGRE

mossAnche essere ragazze magrissime non risolve tutti i problemi, gli anni passano per tutte e l’interno coscia sta mollando me, che sono bella imbottita, figurarsi cosa fa con una pelle ed ossa.
L’interno coscia della divina Kate sta precipitando verso il basso.
La gravità è equa.
E questa non è cellulite ma lassità.

6. MICHA BARTON E IL DISASTRO CIRCOLATORIO

MICHA1Micha Barton è messa talmente male a livello di tessuto delle gambe che io sospetto quelli siano gli esiti nefandi di una liposuzione fatta malissimo.
Però quello che è certo è che ha un bel problema circolatorio.
Le vedete le vene scappate al fotoritocco?

7. HILLARY SWANK E LA TEORIA DEL TRAMONTO E DEI CAMERINI DI ZARA

swank1swank2Hillary Swank non ha la cellulite.
Ma nelle due foto potete notare come una luce sbagliata possa creare degli effetti devastanti. Sulla nostra psiche ovviamente.

Quindi le regole d’oro sono:

• Al tramonto con la luce radente sempre mettere il pareo. Sempre.
• MAI specchiarsi nel camerino di Zara, uscire e specchiarsi nello specchio grande spintonando chi si interpone tra voi e la vostra immagine riflessa. Arrivare a fare delle risse.
Ma MAI E POI MAI il camerino.

Ok per oggi ci siamo divertite abbastanza.

Per imparare ancora meglio come scovare la cellulite sugli altrui fondoschiena (più o meno vip) vi consiglio il mio libro che trovate qui!
E se vi vergognate a far vedere che state leggendo un libro sulla cellulite, ho pensato per voi a delle splendide sovra copertine.

Bye bye babe!

Iscriviti alla newsletter dell’Estetista Cinica

Ogni mese riceverai promozioni e contenuti speciali che Cristina riserva alle sue amiche.
Subito per te un 10% di sconto!

Iscriviti ora
Newsletter Estetista Cinica