I FANGHI ANTICELLULITE: COME SCEGLIERLI E APPLICARLI

I FANGHI ANTICELLULITE: COME SCEGLIERLI E APPLICARLI

Breve guida cinica per trattare la propria cellulite con i fanghi più adatti.

Leggi in 4 minuti

I fanghi a casa.

Quando acquistiamo un fango è importante saper leggere gli ingredienti e capire quali sono veramente efficaci e quali solo marketing (esattamente come per le creme).

Quindi, cosa guardare?

LEGGETE L’INCI. (lo so che vi faccio una testa così con questo inci, ma dovete leggerlo).

• Alcuni fanghi contengono degli attivi che provocano arrossamento, SCONSIGLIATISSIMO per chi ha fragilità capillare.
• Meglio scartare i fanghi che contengono parabeni: non ci piacciono i parabeni.
• I fanghi che contengono alghe sono sconsigliati in caso di gravidanza, allattamento e problemi tiroidei.

In estrema sintesi, OCCHIO A COSA COMPRATE E COME SCEGLIETE. Cercate sempre di leggere e capire cosa ci sia dentro in ciò che acquistate e, se proprio non ci capite una mazza di INCI, allora SCEGLIETE DI CHI FIDARVI, come vi dico sempre.

Piccoli tips per l'applicazione dei fanghi:

TIPS PRE-APPLICAZIONE FANGHI

Io consiglio sempre di fare doccia e scrub prima dell'applicazione di un fango. Perché la pelle è sicuramente più predisposta ad accogliere i principi attivi contenuti nei vostri trattamenti.

Una cosa la metto in chiaro da subito:

Per i fanghi serve COSTANZA per vedere risultati: vanno fatti almeno 2-3 volte a settimana.

Quindi:
- Se siete pigre
- Se siete amanti della praticità
- Se avete poco tempo
- Se non avete voglia

di farvi ogni volta uno scrub prima dell’applicazione, potete comprare dei fanghi che fungano anche da scrub: alcuni hanno del sale all’interno, che permettono di scrubbare le vostre gambette durante l’applicazione.

Oppure potete aggiungere dello zucchero al vostro abituale fango.

Ho detto zucchero, non sale, che il sale aggiunto a sentimento rischia di rendere poco stabile la miscela.

Body Scrub GIF by Teami Blends

TIPS APPLICAZIONE FANGHI

- segui le istruzioni del prodotto, alcuni fanghi vanno mescolati prima della loro applicazione;

- indossa dei guanti, non sporcarti tutte le mani!
- fatti aiutare da amici, fidanzati, fidanzate, cugini, parenti, dai vicini di casa per stendere bene il prodotto. Prima uno strato sottile e poi uno strato più consistente (non lesinate, ma nemmeno abbondate. Il giusto, ok?)
- fate l'applicazione sul piatto doccia, così non sporcate in giro;
- avvolgetevi nella pellicola (o nel cartene, se state usando i miei fanghi). Questo step è FONDAMENTALE, non è un di più. Tenere il fango in occlusione facilita infatti la penetrazione dei principi attivi.
- tenete il fango per più tempo possibile, non meno di 45 minuti (si, anche se alcune istruzioni dicono 20 minuti non ascoltatele), ma anche un’ora se avete tempo. Più il fango sta a contatto con l’epidermide, più i principi attivi penetrano;
- Zampettate fino al letto/divano/ovunque vogliate mettervi per leggere un bel libro o guardare una serie TV durante la posa del fango. La sedia della cucina non vale, che è un attimo ritrovarvi attaccate al barattolo di Nutella e lì i fanghi non possono farci niente mi dispiace.

GIF Bored Wait di FirstAndMonday

Ah, dimenticavo l’ultimo suggerimento, il più importante…

VI PRESENTO I MIEI!

Nella mia linea ho scelto di inserire due fanghi ad effetto caldo.

Il primo è Mad Mud Cellulite, un fango attivo effetto caldo, con principio termoattivo che inganna i neurotrasmettitori, stimolando la circolazione e assorbendo tossine e liquidi di ristagno: riduce gli accumuli di adipe localizzati, snellisce e leviga la pelle.

Contiene:
Argilla Grigia: dall’azione remineralizzante, depurativa e detossinante, drenante e rassodante.
Argilla Rosa: dall’azione idratante.
Estratto di rusco ed ippocastano: proteggono il microcircolo e la parete dei vasi sanguigni.
Estratto di centella asiatica: stimolante, tonificante e rassodante.
Estratto di zenzero: riduce la ritenzione idrica, diminuisce la compressione adiposa e migliora la circolazione sanguigna.
Principio attivo riscaldante: è una sofisticata molecola in grado di potenziare la sensazione di calore, esercitando una vasodilatazione positiva tesa a migliorare il microcircolo.

  • MAD MUD - Cellulite

    36,00 €

Il secondo è Mad Mud Superhot: la formulazione è del tutto simile a Mad Mud Cellulite, ma viene potenziato il principio termoattivo, per stimolare in modo ancora più efficace la microcircolazione nella zona trattata. Per questo motivo se hai capillari diffusi ti consigliamo di preferire Mad Mud Cellulite a quello Superhot.

Entrambi i fanghi ad effetto caldo agiscono su accumuli adiposi localizzati e cellulite diffusa o localizzata, con zone più fredde e dolenti al tatto.

La percezione di calore in ogni caso è per entrambi soggettiva e non pregiudica il funzionamento del prodotto – quindi  se durante l’applicazione non senti caldo il fango agisce ugualmente!

  • MAD MUD SUPERHOT

    36,00 €

E poi c’è lui, il mio fango drenante Mad Mud Dren, che non ha effetto termico, dunque durante l’applicazione non si percepisce né caldo né freddo.

È un fango attivo con argilla grigia e argilla rosa micronizzata, arricchito con magnesio solfato ed estratti vegetali con naturale azione drenante e depurativa. Favorisce la riduzione della ritenzione idrica e drena gli accumuli di liquidi.

Contiene:
Miscela di Argilla Rosa, Argilla Grigia e Argilla Micronizzata: l’argilla rosa svolge un’azione idratante, mentre l’argilla grigia esercita un’azione rimineralizzante, depurativa e detossinante, drenante e rassodante.
Magnesio Solfato: esercita una selettiva azione osmotica per favorire lo scambio cutaneo.
Estratti vegetali di equiseto, alfalfa, lampone, trifoglio, ortica, prezzemolo e quercia marina: arricchiscono la funzionalità del prodotto.
Estratto di rusco ed ippocastano: proteggono il microcircolo e la parete dei vasi sanguigni.
Estratto di centella asiatica: stimolante, tonificante e rassodante.

E come scelgo tra un fango caldo e quello Dren?

Il Mad Mud Dren è indicato per una cellulite più spugnosa, diffusa, dove la pelle si presenta a buccia d’arancia e dove è presente ritenzione idrica.

  • MAD MUD - Dren

    36,00 €

Voglio presentarvi in questa sede anche Bad Ass, maschera peel off anticellulite in due fasi, con ingredienti funzionali che agiscono direttamente sulla cellulite e sulle adiposità localizzate in zone circoscritte come sotto glutei, maniglie dell’ammmmore, culotte de cheval, ginocchio, interno o esterno coscia.

Il suo principio attivo è l’estratto di una pianta carnivora che agisce sulle cellule adipose impedendo di immagazzinare grassi e sgonfiandole.

Non agisce sulla ritenzione idrica ed è molto importante, a differenza degli altri fanghi, fare il trattamento tutti i giorni.

  • Bad Ass

    57,00 € 45,00 €

Nessuno dei nostri fanghi crea interferenze con la tiroide, mentre una piccola attenzione in caso di gravidanza e allattamento: non ci sono controindicazioni ma essendo un periodo delicato consigliamo di valutare attentamente.

Dai fanghi è davvero tutto.

Cristina

Iscriviti alla newsletter dell’Estetista Cinica

Ogni mese riceverai promozioni e contenuti speciali che Cristina riserva alle sue amiche.
Subito per te un 10% di sconto!

Iscriviti ora
Newsletter Estetista Cinica