GRANI DI MIGLIO, SMAGLIATURE E CICATRICI DA ACNE

GRANI DI MIGLIO, SMAGLIATURE E CICATRICI DA ACNE

Breve guida cinica per conoscere e contrastare gli odiosi grani di miglio, le discusse smagliature e le intramontabili cicatrici da acne.

Leggi in 4 minuti

MAGARI NON TUTTO INSIEME.

Esausta di rispondere sempre alle stesse domande vi scrivo un post sperando lo leggiate e lo spediate via mail alle amiche.

Così IL SAPERE si diffonde e io posso riposarmi la domenica.

Ma non perdiamoci in inutili preamboli che il lavoro si prospetta lungo e noioso.

Partiamo dal best seller della stagione:

GRANI DI MIGLIO


Cosa sono?

Sono accumuli di cheratinociti che non hanno uno sbocco verso l’esterno e quindi formano una pallina dura sotto pelle.

Si presentano isolati ma più spesso in piccoli branchi.

Amano stare sul naso o sotto gli occhi.

Non sono pericolosi, sono solo brutti.

Perché vengono?

C’è una componente di predisposizione a cui si va ad aggiungere SEMPRE una beauty routine SBAGLIATA.

Se vi trovate una fioritura di grani di miglio sulla faccia, state esfoliando poco la pelle e la state “ungendo” troppo e con prodotti sbagliati.

Cosa fare?

Innanzitutto CAMBIARE IMMEDIATAMENTE LA VOSTRA BEAUTY ROUTINE.

Io posso indicarvi i miei prodotti migliori per contrastare i grani di miglio, voi provate, poi mi dite.

Poi, purtroppo, i grani di miglio vanno SCUCCHIAIATI, ovvero bucati con un ago sterile e spremuti per far uscire la pallina gialla.

Spesso è utile fare prima un paio di applicazioni di peeling con acidi per assottigliare lo strato corneo. Io ho inserito nella mia linea Refresh Your Skin, un peeling molto delicato che esfolia e rinnova le cellule dell’epidermide in una sola settimana, rendendola levigata e luminosa.
  • Refresh your skin

    58,00 €

In ogni caso, per fare questo scucchiaiamento, CI VUOLE UNA PROFESSIONISTA.

Che io a pensarvi con l’ago in mano ho i brividi, che voi lo usate tipo martello pneumatico e vi fate dei crateri sulla faccia.

Noi estetiste non possiamo farlo anche se siamo capaci, la legge ce lo proibisce perché è un’azione invasiva, quindi DERMATOLOGO.

CICATRICI DA ACNE


Cosa sono?

In termini scientifici sono l’esito cicatriziale dell’acne nodulare cistica.

In parole povere sono dei buchetti che compaiono sul viso di chi ha avuto l’acne.

Perché vengono?

Ci tengo a precisare che NON È VERO CHE VENGONO A CHI HA SCHIACCIATO I BRUFOLI.

VENGONO E BASTA.

Purtroppo l’infiammazione causata dall’acne cistica è talmente forte che lascia questi segni.

Cosa fare?

È inutile girarci intorno, il MIGLIOR rimedio per questo tipo di problema è il laser.

Che:

è costoso
è fastidioso

ma può realmente cambiare l’aspetto della pelle.

È fondamentale recarsi da un professionista serio che non vi prometta miracoli, perché le lesioni più profonde non si risolvono completamente, e per ottenere buoni risultati è necessaria più di una seduta.

Prima che mi chiediate se funzionano i rimedi proposti sui vari blog vi dico:

NO

Funziona il laser.

POSSONO MIGLIORARE LA SITUAZIONE:

• peeling

• dermoabrasione

• radiofrequenza

Rendono la pelle più compatta e attenuano le cicatrici ma non sono risolutivi.

DUE PAROLE SULL'ACNE

Non sottovalutate mai l’acne, che non sono 3 brufoli che vi vengono in preciclo ma è una malattia della pelle.

UNA MALATTIA CHE SI CURA SEMPRE.

Se si trova il giusto specialista e se si è COSTANTI nelle cure che ci suggerisce.

Quindi, prevenire è meglio che curare e se avete delle avvisaglie di acne non tentate i rimedi fai da te del blog di turno (compreso il mio) ma ANDATE DA UN DERMATOLOGO.

Così le cicatrici le preveniamo.

Ma il derma roller?

Usatelo per fare la pasta.

Piccola postilla per chi, grazie a questo post, ha capito di non soffrire di acne, può provare i miei prodotti specifici per trattare i brufoli: in primis, una buona detersione con Olio Denso, Panno in Microfibra o Spumone, la giusta esfoliazione meccanica con Smoothy Scrub o con acidi come con la Luce Liquida e il Dot Eraser sull’imperfezione, e il corretto trattamento con sieri come UltraRetinol e Siero perfect.

SMAGLIATURE

(cazzo, le smagliature...)

Cosa sono?

Sono vere e proprie “rotture” delle fibre di collagene che si trovano nel derma.

L’epidermide segnandosi rende palese un danno che è avvenuto più in profondità.

Per fare un esempio chiarificatore è come se vi si facesse una crepa in un muro di casa.

Perché vengono?

Perché “cambiamo forma” troppo velocemente e la pelle non è sufficientemente elastica da adattarsi.

Quindi “si rompe”.

Questa scocciatura avviene nei momenti della vita in cui cambiamo forma più velocemente:

• adolescenza

• gravidanza

• brusche variazioni di peso

Cosa fare?

Sto per rivelarvi un segreto che si tramanda solo nella setta delle estetiste rosacroce (sai cosa è un rosacroce senza cercarlo su Google? Scrivimi subito e ti do un codice sconto speciale).

LE SMAGLIATURE BISOGNA PREVENIRLE.

Poiché vedo aleggiare un gigantesco sticazzi su questo post, sarà il caso che vi dica almeno COME prevenirle:

• evitare sbalzi repentini di peso

• spalmarsi di cosmetici ad azione elasticizzante. Purtroppo non mi riferisco alla PUBBLICIZZATISSIMA crema contro le smagliature che anche mia mamma mi comprò a 15 anni.

Usate invece:

• olio di rosa mosqueta

• acido boswelico

• olio di argan

• olio di avocado

• Olio Denso, Why Not

 

  • Olio Denso

    25,00 €
  • Olio Denso Travel

    10,00 €

MA SE LE SMAGLIATURE LE AVETE GIÀ ESISTONO RIMEDI?

………

……… Potete considerare:

Il laser che è molto costoso. Io non ho visto miracoli.

La radiofrequenza sulle smagliature ancora rosse. Non le elimina ma le migliora.

Ci tengo a dirvi che sulle strie bianche, ovvero le smagliature che vi sono venute a 15 anni, non ho visto funzionare in modo significativo nulla.

Quindi prima di credere ai miracoli valutateli bene.  

Riflettiamo insieme: saranno quelle smagliature sottili che vi sono venute a 15 anni a rovinare la vostra vita?

Perché io le ho ovunque, pur non essendo cresciuta un granché e comunque sto benissimo.

Lo so.

Non vi ho dato nessuna buona notizia.

Nessun rimedio magico.

Solo realtà sconfortanti.

Per farmi perdonare vi metto la gif di Ryan Gosling.

A torso nudo. 

  • Silvia 23/07/2020

    Ciao Cinica Un dermatologo farabutto da ragazza mi ha fatto usare due esfolianti aggressivi giorno e notte per un mese insieme all'antibiotico, e come risultato mi ritrovo a 45 anni con una pelle che sembra carta velina, sottilissima e delicatissima. Per fortuna ho solo lievi cicatrici post acne, ma ho problemi di macchie, per lo più chiare, come se la pelle si fosse de-pigmentata. Cosa mi consigli?

    • Carolina 27/07/2020

      Ciao Silvia, ti consiglio di rivolgerti ad un bravo e competente dermatologo/a stavolta che possa analizzare bene quanto accaduto e consigliarti. Un saluto cinico

  • Francesca 14/04/2020

    Ciao cinica, che bello ti avevo scritto in direct ma immagino tu ne riceva 1937382 al giorno quindi te lo richiedo. Io da un paio di anni soffro la presenza di questi granì di miglio, ne ho già bucati alcuni ma continuo ad averne e io mi lavo con lo spumone la mattina, e poi applico la luce liquida e power c, ma dopo un paio di giorni mi irrita la luce e quindi non la posso troppo. Per un periodo ho usato un siero al retinolo e ha funzionato ma non so se possa andare bene con la tua power c e luce liquida. HELP da una fagiana disperata

    • Carolina 15/04/2020

      Ciao Francesca, anche molti di più di 1937382...... ma veniamo al dunque... NON devi toccarli da sola e per toglierli devi andare dal dermatologo! Prova cosi intanto: mattina spumone poi il siero wonder roll e poi la wonder c cream. La sera spumone oppure l'olio denso da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato oppure la doppia detersione con l'olio denso e lo spumone applicato sopra massaggi su pelle asciutta e poi risciacqui bene con l'acqua, asciughi il viso e applica il refresh your skin per una settimana, una volta al mese. Quando avrai finito la settimana di peeling refresh your skin introduci di nuovo la luce liquida ma 3 volte a settimana usandola la mattina su un dischetto di cotone prima del wonder roll e dopo il siero la wonder c cream. Una volta a settimana lo smoothy scrub e poi la maschera happy skin mask. Un saluto cinico

  • Maria Elisa 15/12/2019

    Ciao cinica, ho delle microcisti sotto l'occhio, sono simili a dei grani di miglio ma sono molto piccole e tante. La dermatologa mi ha detto che non si possono trattare con il laser. Cosa consigli di utilizzare per non peggiorare la situazione? Ho la pelle normale. Di solito uso spumone luce liquida zero Blue e zero smog. La sera al posto della luce liquida uso il siero perfetto. Ho acquistato anche la maschera Eye brightening Mask, ma non vorrei che non vada bene per le microcisti. Grazie dei consigli

  • Valentina 25/09/2019

    Ciao Cristina, Per le smagliature l'olio di mandorle in maniera preventiva o olio di iperico (me lo hanno consigliato anche perble cicatrici)... Cosa dici?? Non ho molte smagliature e nemmeno per la gravidanza ma sulle cosce per continui sbalzi di peso ma sulla cicatrice, nonostante la non costanza, sembra migliorare... Ciao e grazieb Vale

  • Elisabetta 26/07/2019

    Ciao Cristina, grazie per tutti i tuoi consigli. Avresti per caso un nome di dermatologo decente che non abbia paura di toccarti manco avessi la lebbra? Perché gli ultimi tre da cui sono andata per curare la mia acne si sono comportati così e mi hanno inoltre detto che per l'acne non c'è niente da fare... insomma me la devo tenere. Un'altra mi ha fatto andare via l'acne con un medicinale con cui si cura il tumore alla prostata. I tuoi prodotti mi stanno aiutando tantissimo (miglioramenti pari ai miracoli) e mi consentono di stare con gli altri senza le paranoie di cosa penseranno vedendo il mio viso acneico, ma come dici tu una volta o l'altra vorrei farmi visitare da uno normale. Spero tu possa aiutarmi. Un saluto grande

    • Carolina 26/07/2019

      Ciao Elisabetta, purtroppo non ti posso aiutare e non so neanche dove abiti ma ti prego di non mollare e di cercare un dermatologo che sia onesto e che non si comporti come i precedenti perché non esiste proprio un assurdità del genere da quanto mi racconti. Nel frattempo mi raccomando spumone, luce liquida o siero #perfect e zero smog. Un saluto cinico

  • Caterina 26/06/2019

    Potresti consigliarmi una beatyroutine per prevenire la.pelle dai grani di miglio?

    • Carolina 26/06/2019

      Ciao Caterina, ricorda sempre che la detersione è fondamentale, la mattina lavati il viso con lo spumone, in seguito applica la luce liquida su un dischetto di cotone e poi la zero smog. La sera detersione con l'olio denso da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato, in seguito applica il siero #perfect e poi la crema zero smog. Un saluto cinico.

  • Maria 16/04/2019

    Grande grande, cri, sei una grande! Adoro la sincerità sei una gran persona e una gran professionista! ?

  • Mara 06/02/2019

    Ciao! Sono tentata di acquistare un apparecchio di radiofrequenza per migliorare le rughe che a 45 ormai si cominciano a vedere e anche il tono sta cambiando ma non vorrei fare un acquisto inutile. Vorrei prendere il Sensica, Sensilift trattamento tonificante a radiofrequenza....mi puoi dare un consiglio? Please.....grazie!!!

  • francesca 15/01/2018

    Purtroppo le ho anche prevenute le smagliature ma con due gravidanze sono comunque venute fuori... qualche consiglio per olio buono? Per il momento uso olio d oliva hahahahahaha

  • Silvia 20/09/2017

    Grande Cinica!!! Continuo a fidarmi di te ? Però, se posso, io approfondirei il discorso sul dermaroller perché qualcuna (non facciamo nomi) continua a cercare di convincere chi segue i suoi video, ad usarlo... Addirittura tutti i giorni ? Un saluto ?

  • Marica 20/09/2017

    Ciao, Cinica! Innanzitutto grazie per questo post molto interessante e istruttivo. Io ho un dubbio su quello che hai scritto a proposito dei grani di miglio. Mi spiego: io ne avevo alcuni (pochi) nella zona degli zigomi e sono riuscita ad eliminarli usando la pomata alla calendula più volte al giorno e per diversi giorni (una decina, mi pare). Da allora ho anche cambiato la mia beauty routine e sono passata a prodotti green e i grani di miglio non si sono più ripresentati. Il mio dubbio è: stando a quello che scrivi tu (cioè che i grani di miglio vanno tolti con l'ago sterile), forse quelli che avevo io non erano grani di miglio?

  • francesca 20/09/2017

    Ciao Cristina, Un consiglio su una crema / olio con acido boswelico. Purtroppo in internet c è il mondo... e fregature. Sono accettati consigli grazie Francesca

  • Gloria 20/09/2017

    Ti adoro Cristina, quanto avrei voluto conoscerti prima. Post come al solito super interessante e soprattutto scritto da una persona competente in materia. ??????

  • Paola Samanta 20/09/2017

    Sei fantastica!!! Dai sempre buoni consigli e dici sempre la verità senza peli sulla lingua e in modo molto carino e simpatico! ?

  • diana 20/09/2017

    la mia estetista i grani di miglio me li toglie....che faccio la abbandono??

  • Giulia 20/09/2017

    Purtroppo che non si potesse fare molto anzi nulla sulle smagliature già bianche è una news che ho appreso con tremendo sconforto tempo fa... Domanda: se l'olio di rosa mosqueta od argan ecc aiuta a prevenirle, c'è qualche olio in grado di migliorare anche solo vagamente l'aspetto di quelle già esistenti? O comunque in generale la pelle poco elastica ecco.... grazie!

  • serena 19/09/2017

    Grande! Grazie Ps. Aspetto lo sconto per la questione Rosacroce!

  • Giovanna 19/09/2017

    Ha! Ho trovato il tuo articolo sul melasma - se però hai qualche commento aggiuntivo.. grazie mille.

  • Giovanna 19/09/2017

    Ciao, ti ho trovata via la Spora, ora mi leggo bene il tuo blog - ma visto questo bel post esplicativo -e sapendo chi sono I rosacroce- una domanda. Melasma. Non causato da sole, dice il mio GP, ma il sole non gli fa bene. Ho fatto un peeling chimico e non gli ha fatto male, ma neanche un gran miglioramento. Cremina all'acido glicolico tutte le sere, ma meh. causa incerta - stress? Avere interrotto la pillola -poi ricominciata? Qualche consiglio, o solo più fondotinta? Grazie..

  • Ilaria 19/09/2017

    Fantastica come sempre e no... non so cos'è una rosacroce andrò su google giusto per imparare una cosa nuova! Grazie, per tutta la passione che spirigionano le tue newsletter e gli ariticoli sul blog! Ilaria

  • valentina 19/09/2017

    Meravigliosa come sempre...un raggio di sole ! Questa estate mi sono divorata il pendolo di Foucault e dei rosa croce se ne parla parecchio...non contenta sono andata a rispolverare dei vecchi libri universitari sui templari! La storia una passione datata, i tuoi post una passione tutta contemporanea! Grazie per il tuo impegno un abbraccio. Valentina

  • Ilaria 19/09/2017

    Hahahaha ??? amo le gif che abbini a gli argomenti , rido sempre come una matta davanti al telefono . Adoro tutti gli argomenti che spieghi e il modo in cui lo fai , perché con semplici parole arrivi dritta al punto è fai capire a tutti ma proprio a tutti ? . In attesa del prossimo post ti auguro una Buona serata ?

  • Serenella 19/09/2017

    Che ti devo dire ....grande come sempre e hai perfettamente ragione!!!! Ciao

  • Sandra 19/09/2017

    Grazie per Ryan. Ovviamente so chi sono i Rosacroce e pure i Templari senza gugolare. Però, mi spieghi una cosa? Quando ero incinta della mia prima figlia, mi ungevo diligentemente tutte le sere con olio di rosa mosqueta la pancia e le tette per prevenire le smagliature (che mi erano venute in adolescenza quando passai dalla prima alla quarta in un'estate!) e infatti non mi son venute. Quando ero incinta del secondo mi sono unta credo quattro volte perché avevo una bambina di tre anni terribile che mi faceva dormire un'ora per notte. E nemmeno quella volta mi son venute. Perché? Genetica?

    • Sarahmolly 01/03/2018

      Mia madre: due gravidanze senza spalmare un bel niente, sulla panza e sul seno zero smagliature, ha la pelle elastica... Lei. Io dimagrita di 10 kg smagliature ovunque ... Genetica egoista

  • Emanuela 19/09/2017

    cinica. Io più o meno lo so cosa sono i rosacroce. (Rossllyn anyone? Codice Da Vinci. Templari ecc ecc) ma se ti devo proprio dire con esatta esattezza tutta la storia no... però in realtà ti volevo solo dire che sei un mito!

  • Monica 19/09/2017

    Mi ti ca!

  • Gabriela 19/09/2017

    I grani di miglio li ho bruciati con laser da dermatologa, nonstante stia attenta alla pulizia ed esfoliazione del viso,sono anche passata al bio, piano piano stan tornando.....sono piccolini...ma ci sono......ormai sono due anni dal trattamento. Comunque da estetista dove andavo me li toglieva con microbisturi.....

Iscriviti alla newsletter dell’Estetista Cinica

Ogni mese riceverai promozioni e contenuti speciali che Cristina riserva alle sue amiche.
Subito per te un 10% di sconto!

Iscriviti ora
Newsletter Estetista Cinica