RICOMINCIA DA TE. È SETTEMBRE E NON DEVI ANDARE A SCUOLA!!!!

RICOMINCIA DA TE. È SETTEMBRE E NON DEVI ANDARE A SCUOLA!!!!

Breve guida cinica per prenderti cura di corpo e pelle dopo l'estate.

Leggi in 4 minuti

Non voglio sentire inutili lamentele sul mood del rientro. Settembre è un mese bellissimo e ve l’ho già spiegato QUI. E vi ho messo alcune dritte per orientarvi nel complicato mondo dell’estetica.

Oggi invece è ora di compiti!!!!

In vacanza dimagriscono solo le sociopatiche. O chi va in vacanza con le persone sbagliate.

Noi femmine normali invece alle 17 abbiamo bevuto una birretta, alle 19 l’aperitivo, poi siamo uscite a cena, poi abbiamo bevuto un amaro tipico del luogo in cui eravamo in vacanza.
Poi siamo rotolate a letto o a ballare.
Poi abbiamo fatto colazione che il bello delle vacanze sono le colazioni lunghe.
Poi abbiamo messo 3 kg, nel caso delle vacanze in Puglia o Sicilia 4.
Ed ora i jeans si chiudono con la macchina del sottovuoto.

Consigli per rimettersi in forma dopo le vacanze 

1. Programmare una settimana detox

2. Integrate la vostra dieta con delle fibre che vi aiuteranno a non diventare stitiche e a depurare l’intestino.
Potete semplicemente mangiare più vegetali freschi, che è la soluzione migliore, o, se come me soffrite di colite, potete integrare con delle fibre solubili.
Io mi sono trovata bene con questo prodotto: fibraattiva (sullo stesso sito trovate anche le colazioni Risveglio diBuddha, che sono salutari e buone provate da me in una mia fase salutista)

3. Abbinare alla settimana detox un po’ di attività fisica. Usate il contapassi che avete nel telefono e datevi un obiettivo di passi settimanale. Facciamo 70.000? Li dovreste distribuire in 10.000 al giorno, ma se saltate un giorno potete farne 20.000 il successivo!

4. Fatevi un trattamento che vi aiuti a sgonfiarvi. Prenotate qualche massaggio dalla vostra estetista, fatevi un fango a casa o compratevi slim_me bende o slim_me bath.

  • slim_me bende

    77,00 €
  • slim_me bath

    20,00 €

FORZA!

Prima che il richiamo del divano si faccia più persuasivo delle sirene per Ulisse datevi da fare! Ipotizziamo ora che tu che mi stai leggendo sia una ragazza supersportiva che in vacanza ha fatto jogging, windsurf e lunghe nuotate (perché stai leggendo questo blog? Vattene subito!).

Comunque, immaginiamo tu sia tornata in forma smagliante:

Anche chi è in forma a settembre deve preoccuparsi della pelle che d’estate soffre per vari motivi
• le creme solari hanno filtri chimici pesanti che la sporcano;
•  il sole la disidrata come prima conseguenza e ne modifica la struttura cellulare causando quello che è il terrore di tutte le star di Hollywood e pure il tuo.

La pelle dopo l’estate: combattere il fotoinvecchiamento

Non serve a nulla il fatto che tu stia pensando che io sono una pesantona e che tu hai messo SEMPRE la protezione.

Io ho un test:
Scegli il tuo colorito attuale nella palette di instagram di questa estate:

1. ELEONORA CARISI

Brava! Hai messo la protezione sei rimasta all’ombra e hai mantenuto l’integrità della tua pelle, soprattutto di quella del viso, concedendoti un po’ di colore in più sulle gambe. Per preparare la pelle al meglio per l’inverno concediti una pulizia del viso per liberare la pelle dalle impurità causate dai filtri solari e procedi con la solita beauty routine.

2. CANDELA NOVEMBRE

Brava! Hai messo la protezione e sei diventata giusto dorata. Ora corri ai ripari dedicandoti una pulizia del viso integrata da delle esfoliazioni delicate che farai a casa con olio di rosa mosqueta e bicarbonato (1 volta alla settimana) seguite da un impacco fatto con la crema che applicate di sera usata come maschera.

3. ALESSANDRA AIRO’

Abbastanza BRAVA. Ora però corri ai ripari con la pulizia del viso esfoliazioni e maschere anche tu. Per rendere più efficace la maschera appoggia sul viso un foglio di domopack pellicola che la fa penetrare più in profondità.

4. L’ESTETISTA CINICA

MALE, MALE MALISSIMO!!! Tutti gli anni ti riprometti di stare all’ombra e poi ti addormenti al sole con gli occhiali e la bocca aperta! Il risultato è il ben noto effetto panda col naso da clown.
In più se come sciagurata hai più di 40 anni sei proprio una schiappa.
Ora non ti resta che piangere sulle nuove rughe causando rughe d’espressione dovute al pianto.
E poi correre ai ripari.
Pulizia del viso, esfoliazione e biorivitalizzazione.
Puoi rivolgerti alla tua estetista e chiederle un ciclo di trattamenti all’ossigeno che veicolano in profondità sostanze biorivitalizzanti o puoi pensare a qualche iniezioncina di vitamina fatta dal medico estetico.
Se la pelle è molto secca è un buon trattamento anche la veicolazione transdermica con la quale si manda in profondità acido jaluronico che rimpolpa.
Insomma… se hai più di 40 anni il fai da te serve a poco.
Quindi anziché investire in outfit per l’autunno investi sul tuo viso!!

5. GIANLUCA VACCHI

ESCI DA QUESTO CORPO E PURE DA QUESTO BLOG!!!

NOTICINE

1. Non è che tutto quello su cui c’è scritto maschera fa bene alla pelle. Ultimamente noto un’insana tendenza ad applicare qualsiasi cosa che stia in un involucro colorato con scritto maschera viso.

CONTROLLATE GLI INGREDIENTI!!!

Se non sapete come fare date un'occhiata qui. E se ci sono molte schifezze la maschera fatevela da voi utilizzando la vostra crema notte in quantità abbondante o dell’olio di argan o rosa mosqueta. No argilla per le pelli secche e in generale per tutte le pelli dopo l’estate.

2. Se ancora non avete capito che tipo di pelle avete vi ricordo i video sulla skincare da guardare e riguardare qui.

Iscriviti alla newsletter dell’Estetista Cinica

Ogni mese riceverai promozioni e contenuti speciali che Cristina riserva alle sue amiche.
Subito per te un 10% di sconto!

Iscriviti ora
Newsletter Estetista Cinica