recensioni
SEBO ACTIVE DRY TOUCH: ERA ORA CHE ARRIVASSI!

SEBO ACTIVE DRY TOUCH: ERA ORA CHE ARRIVASSI!

La nuova crema gel opacizzante per le pelli oleose e impure

Leggi in 5 minuti

Avete la pelle oleosa?
A volte è così unta e lucida che la gente vi potrebbe usare come specchietto?
Consolatevi, non siete sol* ed è qualcosa che possiamo risolvere.

Well Yes We Can Lisa Kudrow GIF by The Late Show With Stephen Colbert

Il perché della pelle unta è solo uno.
È QUESTIONE DI SEBO (questo lo mettiamo sul piatto come titolo per una hit estiva bella verace).

PELLE OLEOSA: LA QUESTIONE SEBO

Il sebo viene prodotto dalle nostre ghiandole sebacee, passaattraverso i follicoli pilo-sebacei (da dove nascono anche peli e capelli) e da qui raggiunge la superficie cutanea per idratarla e lubrificarla, andando a completare lo strato più esterno della pelle, il film idrolipidico.

L'attività più o meno prolifica delle ghiandole sebacee è influenzata da vari fattori. 

Senza dilungarci, diciamo che dopo la fase della pubertà (in cui le ghiandole lavorano all’impazzata) la secrezione di sebo dipende principalmente da fattori genetici, ovvero dalla concentrazione di ormoni androgeni (quelli tipici dell’uomo ma presenti anche nella donna).

Se le nostre ghiandoline sono iper-attive producono troppo sebo, ci troviamo davanti alla seborrea.

Dal nome sembra qualcosa di catastrofico, in realtà succede che la pelle risulta più unta del normale, (altri sintomi possibili sono colorito non omogeneo, grana irregolare, pori dilatati e - se non viene trattata a dovere – possono insorgere impurità e imperfezioni come punti neri e brufoletti).

Tutta questa situazione la vediamo spesso nella famigerata zona T (nel caso della pelle mista) dove queste ghiandole sono più concentrate, oppure può essere diffusa su tutto il viso (il caso della pelle grassa).

LA SOLUZIONE: SEBO ACTIVE DRY TOUCH

Appurato che i 4 miliardi di filtri presenti su Instagram possono togliere l’unto giusto il tempo di un selfie, la soluzione efficace e duratura è ridurre la produzione di sebo ed equilibrare il film idrolipidico utilizzando prodotti specifici e di qualità.

Ed eccoci al punto.

Siamo tremendamente orgogliosз di presentarvi lei, SEBO ACTIVE DRY TOUCH, la nuova fantastica crema in consistenza gel (adorabile!), leggera, facilmente stendibile e immediatamente opacizzante.

Ma ora spremiamola e scopriamola meglio: SEBO ACTIVE DRY TOUCH è la nostra nuova crema gel seboriequilibrante e normalizzante, non comedogena, formulata con attivi ad azione opacizzante e astringente.

Non solo migliora l’attività del microbiota cutaneo MA contrasta anche la formazione di impurità e i fenomeni infiammatori che l’eccesso di sebo può provocare.

Noi che non vendiamo sale (vedi contributo vintage qui sotto) né sogni, l’abbiamo clinicamente testata e abbiamo NUMERI alla mano:

Nell’immediato, la pelle risulta meno oleosa del -16% in soli 30 minuti* (come vi dicevamo, ha effetto istantaneo!).
*Test clinico strumentale sull’azione opacizzante e astringente, condotto su 20 uomini e donne tra i 18 e i 70 anni con pelle oleosa, lucida e pori dilatati, a 30 minuti dall’applicazione.

Dopo più applicazioni, riduce l’oleosità della pelle (95%) e la mantiene idratata senza seccarla (90%).

• Dona un immediato effetto mat (80%).

Uniforma l’incarnato (75%): leviga le piccole rughe, minimizza le imperfezioni (brufoletti, rossori, piccole macchie) e i pori dilatati.
** Test di autovalutazione condotto su 20 uomini e donne tra i 18 e i 70 anni con pelle oleosa, lucida e pori dilatati, a 30 minuti dall’applicazione.

COSA CONTIENE

All’interno della formula abbiamo inserito:

- SeboClear™, un attivo specifico per le pelli impure che supporta la regolarizzazione del microbiota cutaneo, normalizzando la presenza di sebo e limitando i fenomeni infiammatori.
- Filler mattificante, attivo assorbente e blend con polisaccaridi di origine marina:minimizzano la visibilità dei pori e assorbono il sebo, garantendo un effetto matt long lasting.

- Film liftante: non occlusivo, diminuisce la superficie dei pori, aumenta la luminosità dell’incarnato e affina la grana della pelle, agendo come perfezionatore uniformante cutaneo.

COSA FA

Assorbe il sebo in eccesso e agisce sulle impurità cutanee ripristinando le condizioni di salute della pelle, favorendo un effetto mat immediato e di lunga durata e aiuta a ridurre la visibilità dei pori dilatati.

E quando sentite la parola MAT, il primo pensiero va trucco.

Sììììì! SEBO ACTIVE DRY TOUCHè anche una buonissima base trucco, quindi usatela pure come crema e anche come ultimo step della skincare prima di applicare il make-up!

A CHI È INDICATA

Ovviamente a chi ha la pelle mista e grassa, oleosa che tende a lucidarsi facilmente.
Ma anche a chi ha la pelle impura e a tendenza acneica, con pori dilatati e colorito disomogeneo.

COME SI USA

Come una crema normale, senza paura!
Applicatela sulla pelle del viso detersa e massaggiatela fino a completo assorbimento.
Usatela 2 volte al giorno mattina e sera o secondo necessità.

LA ROUTINE ZERO SEBO

Ok, ora per l’idratazione c’è SEBO ACTIVE DRY TOUCH, ma non vi abbandoniamo mica a metà del lavoro!
Per cui, se volete ridurre la produzione di sebo, fate molta attenzione all’intera beauty routine:

DETERGETEVI accuratamente il viso con i prodotti giusti, in modo da rimuovere i batteri, le impurità e il sebo accumulati durante la giornata o la notte. Il vostro best friend (nonché worst friend del sebo) sarà MORE PURE, ora disponibile anche in formato da 50 ml – comodo da testare e da portare con voi anche in vacanza.

ESFOLIATEVI regolarmente per facilitare il rinnovamento della pelle. Qui avete 3 alternative:
LUCE LIQUIDA, la lozione viso di cui sapete tutto, con la sua piccola dose di acido salicilico.
SMOOTHY GENTLE SCRUB con microgranuli, da fare 1 volta a settimana.
REFRESH YOUR SKIN, il nostro gentle peeling da fare 1 volta al mese (sospendendo Luce liquida).

MASCHERATEVI con la maschera più adatta ovvero con PRO PURE CLAY MASK 1 o 2 volte a settimana.

ULTIME DRITTE CONTRO LA PELLE OLEOSA

Saremo onestз: oltre a un’ottima beauty routine non si può fare grande prevenzione contro il sebo.

Infatti, la maggiore o minore sensibilità delle ghiandole sebacee agli ormoni è strettamente

individuale e non modificabile.

Detto questo, qualcosina di extra si può comunque fare!

COSA MANGIARE:
SÌ a dieta sana e bilanciata!
NO ai dolci e anche alle farine raffinate (pane bianco, pasta, crackers, pizza), ai formaggi, alle patate, alle bevande zuccherate e gassate.
In pratica, il McDonald’s - per voi - potrebbe chiudere!

ronald mcdonald hello GIF by McDonald's CZ/SK

PRODOTTI DA EVITARE:

I cosmetici comedogeni, ovvero che contengonoingredienti in grado di ostruire i pori.Cose tipo vaselina, paraffina, mineral oil, lanolina, cere, squalene, olio di ricino, olio di semi di lino.
Controllate che non ci siano nell’INCI!

TRUCCHI DA USARE:

Quelli specifici per pelle impura, testati e comprovati, privi di troppi additivi.
E poi, SEMPRE: struccatevi perfettamente prima di andare a letto.

Sono poche e semplici regole, per questo sarà più facile applicarle.

Ah, e dopo aver provato SEBO ACTIVE DRY TOUCH non pensate di sparire eh!

Fateci sapere i risultati.

Buon fine luglio!

Newsletter VeraLab

10% di sconto per te! Iscriviti alla newsletter

Ho preso visione dell'informativa ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati personali e all'iscrizione alla newsletter di VeraLab ed Estetista cinica per ricevere sconti, notizie, aggiornamenti ecc…

Voglio ricevere aggiornamenti, promozioni e sconti da VeraLab