CINICO DETOX 7 GIORNI: CONSIGLI SU DIETA E ALIMENTAZIONE

CINICO DETOX 7 GIORNI: CONSIGLI SU DIETA E ALIMENTAZIONE

Pochi efficaci consigli cinici per rimettersi in forma dopo l’abbuffata di Natale.

Leggi in 4 minuti

LOGORROICA PREMESSA PERSONALE

Dopo le feste di Natale sono salita sulla bilancia e sono sotto shock, quindi se trovate errori gravi di ortografia in questo mio scritto sappiate che non rispondo pienamente delle mie azioni.

Ho telefonato alla mia amica BIOLOGA DELLA NUTRIZIONE Dott.ssa Maria Teresa De Pietro (Ciao Terry, salvami…) e le ho chiesto un MIRACOLO.

Io sono abbastanza avvezza alle diete iperproteiche ma ultimamente mi davano problemi di stitichezza, di mal di testa, di malessere generale e, dopo aver fatto 4 giorni in Francia in cui il mio fegato ha dovuto smaltire tutti i grassi saturi che una persona possa ingurgitare, ho pensato che la dieta iperproteica non fosse una soluzione ideale (avevo brufolini dappertutto).

Quindi la Dottoressa ha formulato questi 7 giorni dimagranti e detossinanti. Specifico che la dieta è stata pensata per una persona come me che come massima attività sportiva porta fuori il cane e che svolge un lavoro abbastanza dinamico.

Regime Detox: 7 regole generali

1. Il regime prevede 1 giorno urto e 6 giorni di moderata fame.

2. Nella giornata urto è bandito il sale inteso come sale fino, grosso, salsa di soia o dado. Niente sodio. Solo per un giorno. Non è complicatissimo. Io ci sono riuscita. Per gli altri giorni bisogna comunque limitare l’apporto di sodio, ovvero NON AGGIUNGERE SALE se non pochissimo e non mangiare affettati o formaggi stagionati.

3. Dovete bere almeno 8 bicchieri (grandi) di acqua, tisana, thè verde. Non champagne, purtroppo.

4. Per aumentare l’effetto detox consigliamo di eliminare il caffè e sostituirlo col the verde.

5. Non è ammesso lo zucchero. Se vi piace la stevia potete usare quella. Io uso una roba chimica che è contro il principio detox ma il thè verde amaro non riesco a berlo e la stevia mi fa schifo (scusa mamma, lo so che schifo non si dice, ma la stevia… puah...)

6. Tutti i pasti sono pensati per essere “schiscettabili” ovvero portabili al lavoro in un contenitore. Quando parliamo di salmone o tonno vanno benissimo le confezioni di salmone al naturale o tonno al naturale che trovate in commercio.

7. Le vellutate si preparano frullando col “frullatore ad immersione” le verdure bollite e aggiungendo un po’ di latte scremato o acqua. E poco, pochissimo sale se proprio non riuscite ad evitarlo.

Giorno uno: iperdetox

DA FARE PREFERIBILMENTE DI DOMENICA

COLAZIONE

The verde
3 noci (sgusciate, lo so che avete fame, ma sgusciatele…)
1 kiwi 

METÀ MATTINA

Una bella spremuta di limone o acqua e limone (serve per i sali minerali e fa bene, niente zucchero)

PRANZO/ CENA

Pollo ai ferri
oppure Tonno al naturale
oppure Salmone alla griglia
oppure Merluzzo o nasello bollito
oppure Spada alla griglia
con verdura a scelta tra:
Asparagi, Carciofi, Cavolfiore, Sedano, Finocchi, Cicoria, Zucchine.
Condita con 2 cucchiaini di olio e limone o aceto.

SPUNTINO

1 frutto a scelta tra: pera, mela senza buccia, ananas, kiwi.

PRIMA DI ANDARE A LETTO

Le preghiere…

 

dieta detox 7 giorni cinica

I giorni successivi

COLAZIONE

The verde
Uno yogurt intero naturale (io ci metto il dolcificante)
2 noci e 2 mandorle 

PRANZO

A scelta tra:
1. 250 grammi di yogurt intero (wow!) naturale con una mela o una pera
2. bistecca di manzo + verdura + 1 frutto
3. petto di pollo + insalata + 1 frutto
4. 100 grammi di riso integrale + tonno al naturale + verdura
5. salmone al naturale o alla griglia + verdura + 1 frutto 

SPUNTINO

Uno yogurt magro anche alla frutta
Un frutto (se non lo avete mangiato a pranzo)
Un cappuccio 

CENA

A scelta tra:
1. salmone al naturale +verdure+ un frutto
2. vellutata di finocchi e zucchine + 1 yogurt magro alla frutta
3. vellutata di spinaci e porri + 1 yogurt magro alla frutta
4.polenta integrale + funghi
5. frittata con 2 uova intere e asparagi + 1 frutto
6. merluzzo bollito o spada alla griglia + verdure + 1 frutto 

Verdure: Cavoli, cavolfiori, finocchi, carciofi, asparagi, sedano, bietole, cime di rapa.

Frutta: Mela senza buccia, pera, ananas, kiwi.

Drenare i liquidi in eccesso

Infine, visto che vedrete o vi sentirete gonfie come cotechini per le varie ed eventuali abbuffate, io vi consiglio, un po’ per incoraggiamento, un po’ perché drenare comunque aiuta a sentirsi meno gonfie, dei prodotti che favoriscano l’eliminazione dei liquidi di ristagno come bendaggi o fanghi.

Dei miei posso sicuramente consigliarvi slim_me, un bendaggio salino drenante con garze monouso impregnate di una formula liquida a base di sali naturali ad alta concentrazione con azione drenante e detossinante, da fare una volta a settimana per quattro settimane
  • slim_me bende

    77,00 €

Oppure dei fanghi, come Mad Mud Dren, un fango composto da una miscela di argille arricchita da attivi dalla naturale funzione drenante, tonificante e rassodante.

Questo fango è ricco di principi attivi, che miglioreranno anche l’aspetto della vostra pelle.

È formulato con una miscela di Argilla Rosa, Argilla Grigia e Argilla Micronizzata, dove l’argilla rosa svolge un’azione idratante, mentre l’argilla grigia esercita un’azione rimineralizzante, depurativa e detossinante, drenante e rassodante.
Magnesio Solfato: esercita una selettiva azione osmotica per favorire lo scambio cutaneo.
Estratti vegetali di equiseto, alfalfa, lampone, trifoglio, ortica, prezzemolo e quercia marina: arricchiscono la funzionalità del prodotto.
Estratto di rusco ed ippocastano: proteggono il microcircolo e la parete dei vasi sanguigni.
Estratto di centella asiatica: stimolante, tonificante e rassodante.

Sempre vostra.

Affamata e cinica.

Cristina

  • Mariagrazia 18/05/2020

    Ciao..mi chiamo mariagrazia e mi ha parlato di te un amica...voglio provare i tuoi prodotti...mi sei simpatica..ti sento sincera...

  • Roberta 08/02/2019

    è LA PRIMA VOLTA CHE TI LEGGO...MI SONO PIEGATA DALLE RISATE....OGNI LUNEDI INIZIO LA DIETA CHE IMMANCABILAMENTE FINISCO ALLE ORE 22.00 DELLO STESSO CON IL CIOCCOLATINO DELLA BUONA NOTTE :(... HO LETTO UN PO' DELLE TUE CREME....NON CI HO CAPITO UNA MAZZA, LE PRENDEREI TUTTE! AL MOMENTO TI SEGUO E CERCO DI CAPIRE MEGLIO , TROPPA ROBA!

    • Carolina 14/02/2019

      Ciao Roberta, benvenuta e auguri per la dieta magari potrebbe durare fino alla mezzanotte o potresti fare un countdown come a capodanno :-) Per quanto riguarda i miei prodotti trovi tutto sul sito di VERALAB.IT dove puoi fare anche il test della pelle

  • martina (ribes a cena) 22/05/2017

    ciao stavo guardando il cinico detox sia quello invernale che quello estivo. posso optare per quello invernale anche in estate?per esempio facendomi qualche vellutata? Per quanto tempo posso portarlo avanti? più di una settimana? se sì, ogni settimana faccio il giorno iper detox?

  • STEFANIA 20/10/2015

    Al punto "prima di andare a letto: le preghiere" mi sono cappottata dalle risate. Sei un genio.

Iscriviti alla newsletter dell’Estetista Cinica

Ogni mese riceverai promozioni e contenuti speciali che Cristina riserva alle sue amiche.
Subito per te un 10% di sconto!

Iscriviti ora
Newsletter Estetista Cinica